Cerca nel sito

Baiso

Contatti:

  • 0522 993511 Comune di Baiso
  • 0522 810430 IAT di Castelnovo ne' Monti
  • 0522 843980 Comune di Baiso

Località:

42031 Baiso

Descrizione Breve:

Baiso è una località turistica nota per gli spettacolari calanchi e i boschi ricchi di funghi. Baiso, come le vicine località Valestra e Casteldaldo rappresenta una piccola enclave di cultura bizantino romagnola, che si esprime ancor oggi nella gastronomia: qui si privilegia la pecora e il castrato al maiale!

Descrizione:

Visto alla distanza, Baiso si presenta con una lunga schiera di caseggiati aggrappati al bordo di un vasto ed instabile anfiteatro calanchivo. Località turistica nota, oltrechè per i boschi ricchi di funghi, perché rappresenta, insieme alle vicine Valestra e Casteldaldo (frazioni di Carpineti), una particolarissima enclave di cucina cultura bizantino-romagnola. Ne fa fede la cucina tradizionale, ancora oggi incentrata sulla pecora e il castrato, al posto dei maiale onnipresente in Emilia.Il paese sorge sul ciglio di impressionanti erosioni calanchive, circondato da lussureggianti boschi xerofili. Il clima mite e la dotazione di infrastrutture per lo sport (piscina, campi sportivi, rete sentieristica) fanno di Baiso un'importante meta di turismo naturalistico e ambientale. Tra le testimonianze storico-culturali si possono menzionare l'antica chiesa plebana di S. Lorenzo, risalente al periodo matildico (secoli XI-XII), di cui restano peraltro poche tracce a causa della frana che la travolse sul finire del Settecento.
Il castello di Baiso, di proprietà privata, sorge invece in cima ad un colle arenaceo a nord dell'abitato e domina l'intera vallata del Tresinaro.
E' inoltre possibile osservare la bella zona attorno alla chiesa di S. Cassiano, con ampia veduta sulla valle del Secchia.
Note Storiche:
Risale al 954 la prima menzione di "Bagisium" e la troviamo nella "Vita Mathildis" del monaco Donizone quando parla dell'assedio di Canossa. In quegli anni la storia di Baiso è legata alla famiglia Baisi, che prese appunto il nome dalla località. ("AA.VV., 1992)

Come arrivare:

Baiso is set in a nice panoramic position, on the divide between the Tresinaro torrent and the Secchia river, along which you find, respectively, the SP 98 (main road which connects to the provincial administrative capital of Reggio Emilia) and the SS 486 (which rapidly connects Baiso to Modena and the ceramic district).

Area Turistica:

Appennino

Zona Geografica:

Zona Matildica

Notizie aggiuntive:

Notizie Aggiuntive:
Baiso è situato in bella posizione panoramica, sullo spartiacque tra il torrente Tresinaro e il fiume Secchia, accanto ai quali scorrono, rispettivamente, la SP 98 (principale via di comunicazione col capoluogo provinciale Reggio Emilia) e la SS 486 (che collega rapidamente Baiso con Modena e il comprensorio delle ceramiche). Abitanti: 3420 al 31.12.2011 Altitudine: m.s.l.m. 542
Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2015

Comune:

Baiso
Piazza della Repubblica, 1
42031 Baiso (RE)
0522 993511
0522 843980

Informazioni

IAT Castelnovo ne’ Monti:

A cura della redazione IAT Informazione e Accoglienza Turistica dell'Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano
Via Roma, 4 - 42035 Castelnovo ne’ Monti (R.E.) | Tel. 0522 810430 Fax 0522 812313 | E-mail: iat@appenninoreggiano.it