Cerca nel sito

Croccante

Località:

42035 Castelnovo Ne Monti

Descrizione:

Area estesa di produzione

Origini storiche:

In Appennino il croccante ha origini antiche: era il dolce più diffuso delle nostre case, preparato alla buona con le mandorle e le nocciole di stagione, quando lunghe siepi di noccioli accompagnavano le nostre carraie, e ogni casa aveva il suo mandorlo; alla sera dalle mani delle nonne, delle mamme e delle "rasdore", uscivano tante piccole mattonelle, losanghe irregolari di croccante lucido e caldo di miele e di zucchero caramellato. Il rito del croccante, la sua storia e la sua preparazione, le sue origini e il suo significato rimandano ad un mondo tutto femminile: ad un mondo di alcune generazioni fa, quando il croccante nasceva dalle mani delle amiche della sposa e dal lavoro di giorni e giorni per diventare quell'architettura elaborata e superba che avrebbe adornato il tavolo nuziale (in tempi in cui la grande torta bianca a più piani era un lusso per pochi). E allora la tradizione popolare aggiungeva sulla sommità del "castello" le figurine di celluloide degli sposi che sotto nascondevano il viso di due gemelli …. Simbolo e augurio di vita felice e di imminente maternità.
Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2015

Comune:

Castelnovo ne' Monti
Piazza Gramsci, 1
42035 Castelnovo ne' Monti (RE)
0522 610111
0522 810947

A cura della redazione IAT Informazione e Accoglienza Turistica dell'Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano
Via Franceschini 1/a - 42035 Castelnovo ne’ Monti (R.E.) | Tel. 0522 810430 Fax 0522 812313 | E-mail: iat@appenninoreggiano.it