Cerca nel sito

Monte Giovarello

Località:

42030 Villa Minozzo

Come arrivare:

Accessibilità
Dal capoluogo s'imbocca la SP 9 per Civago e si prosegue fino all'abitato di Romita
Dall'abitato di Romita si prendono i sentieri:
n 603 dalla Romita al passo Forbici
n 601 dalla Romita al passo Forbici
n 00 dal passo Forbici al monte Giovarello

Area Turistica:

Area Turistica
Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-emiliano

Zona Geografica:

Zona Geografica
Appennino

Testo Analitico:

Descrizione
Il monte Giovarello si trova lungo il versante sinistro del Dolo. Mostra una morfologia a circo del tutto particolare con pareti rocciose rivestite dalla vegetazione. Il percorso, che parte dalla frazione La Romita (sentiero CAI 603), attraversa diverse fascie vegetazionali: si passa da castagneti da frutto alle faggete per arrivare alla vasta prateria d'alta quota.
Il panorama è suggestivo: dalla cima si possono ammirare la pietra di Bismantova, le Alpi Apuane e la valle del Serchio in Garfagnana, e nei giorni di cielo terso anche la catena delle Alpi verso nord. Il monte Giovarello di m 1760 è l'ultima cima verso ovest del crinale reggiano prima di entrare nel modenese.
Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2021

Comune:

Villa Minozzo
Piazza della Pace, 1
42030 Villa Minozzo (RE)
0522 801122
0522 801359

A cura della redazione IAT Informazione e Accoglienza Turistica dell'Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano
Via Franceschini 1/a - 42035 Castelnovo ne’ Monti (R.E.) | Tel. 0522 810430 Fax 0522 812313 | E-mail: iat@appenninoreggiano.it