Cerca nel sito

Valle dell'Ozola

Località:

42039 Ligonchio

Come arrivare:

Accessibilità
Dal capoluogo, da cui peraltro già si può vedere il suggestivo scorcio della porta della valle, partono due sentieri CAI - il 633 e il 635 - e una strada forestale.
Percorso Natura n. 4 "Monte e Groppo di Ligonchio".
Già dal paese si ammira il suggestivo panorama sulla Valle che si apprezza maggiormente percorrendo i percorsi:
CAI 635, CAI 633, strada forestale Ligonchio - Presa Alta, percorso natura n°4 "Monte e Groppo di Ligonchio".

Area Turistica:

Area Turistica
Alto Appennino Reggiano

Zona Geografica:

Zona Geografica
Appennino

Notizie aggiuntive:

Notizie Aggiuntive
Risalendo la valle dell'Ozola dal percorso CAI 635 si raggiungono in 2h30' le cascate del Lavacchiello, sul rio Lama Cavalli.

Testo Analitico:

Descrizione
La valle è caratterizzata dalla presenza di arenarie tipo "macigno", che determinano una morfologia a ripide pareti, la cui altezza aumenta verso valle fino a determinare una profonda forra denominata "Schiocchi", poco prima del ponte sull'Ozola di Ligonchio, dove le pareti raggiungono i 400 metri di altezza. Queste profonde e strette incisioni sono il risultato dell'attuale modellamento delle acque del torrente derivato dall'evoluzione del precedente drenaggio fluvio-glaciale, a sua volta condizionata dal ritiro e dalla scomparsa dei ghiacciai.
Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2021

Comune:

Ventasso
Via della Libertà, 36
42032 Ventasso (RE)
0522 891120
0522 891520

A cura della redazione IAT Informazione e Accoglienza Turistica dell'Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano
Via Franceschini 1/a - 42035 Castelnovo ne’ Monti (R.E.) | Tel. 0522 810430 Fax 0522 812313 | E-mail: iat@appenninoreggiano.it