Cereggio

Località:

Cereggio - 42030 Ramiseto

Comune:

VENTASSO
Piazza Primo Maggio, 3, Loc. Cervarezza, 42032 Ventasso (RE)
0522/891911, 0522 891520
info@comune.ventasso.re.it
www.comune.ventasso.re.it

Come arrivare:

Distanza del capoluogo: da Reggio Emilia 62 Km
da Parma 58 Km
dal casello autostradale di Reggio Emilia sulla A1( 63 Km ) dal casello autostradale di Aulla (MS) sulla A16 ( 54 Km)
dal casello autostradale di Parma sulla A1(64 Km)
dalla stazione ferroviaria di Reggio Emilia 62 Km
dalla stazione ferroviaria di Ciano d'Enza 26 Km
dalla stazione ferroviaria di Aulla (MS) 54 Km dall'aeroporto di Bologna 120 Km Percorso: Da Reggio Emilia si percorre la SS 63 fino al bivio per Ramiseto, proseguendo sulla SP 15.
Da Parma: si percorre la SP 513R fino all'abitato di Vetto d'Enza (58 Km), si prosegue poi lungo la SP 53 (10 Km)
Da Aulla: si percorre la SP 665 per il P.sso del Lagastrello, per poi proseguire sulla SP 15 in direzione Ramiseto (54 Km) Seguire le indicazioni per Cereggio.

Area Turistica:

Area Turistica
Appennino

Testo Analitico:

Brevi cenni di Storia Il paese è situato sui pendii settentrionali della costa di Cereggio, arroccato su di un colle calcareo-marnoso prospiciente la Valle del Fiume Enza.
Membro diretto del Sacro Romano Impero diviene Villa del Comune di Vairo; apparteneva alla giurisdizione imperiale e in commenda ai Duchi di Parma. Nel censimento Estense del 1415 figurava avere, insieme a Temporia, 15 bocche e 2 case non meglio descritte. A Cereggio era stabilita una dogana per il confine Estense. Dopo il 1874 passò a far parte del Comune di Castelnuovo Monti fino al 1860 quando fu unito a quello di Pieve S. Vincenzo e quindi di Ramiseto.
Nel 1643 era stato fabbricato l'oratorio di S. Francesco d'Assisi che divenne poi chiesa parrocchiale nel 1644.
Nel 1821 la chiesa fu aggregata alla Diocesi di Parma ed al Vicariato di Palanzano fino al 1853 quando ritornò alla Diocesi di Reggio Emilia. L'attuale chiesa era in costruzione nel 1751, piccola con due altari, il campanile fu edificato nel 1863 e la sagrestia nel 1868.

Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2022